Razzi aperti a Russell Westbrook per lo scambio di John Wall, ma a un prezzo elevato, secondo il rapporto

Wall e Westbrook sono già stati scambiati l'uno con l'altro una volta...

Il Los Angeles Lakers probabilmente mi piacerebbe un rifare il Russell Westbrook commercio in questo momento. Sono un deludente 22-23 su 45 partite a causa in gran parte della stagione deludente di Westbrook, e mercoledì è stato messo in panchina per gli ultimi 3:52 della sconfitta contro il Indiana Pacers. Con l'avvicinarsi della scadenza commerciale, i Lakers ascolterebbero felicemente le offerte per il loro playmaker in calo, ma pochissime squadre hanno persino lo stipendio corrispondente necessario per rendere fattibile un accordo. Meno sarebbero interessati ad acquisire un 33enne con atletismo in calo e nessun tiro da 3 punti.

Ma c'è una squadra che è aperta all'acquisizione di Westbrook, secondo Marc Stein, ed è una squadra che conosce abbastanza bene: il Houston Rockets. I Rockets sono in una posizione unica per fare uno scambio con Westbrook perché impiegano un giocatore che era già stato scambiato per Westbrook una volta: Giovanni Muro. Wall e Westbrook hanno contratti identici. Entrambi stanno guadagnando circa $ 44 milioni in questa stagione e hanno opzioni giocatore per circa $ 47 milioni la prossima stagione. Wall non ha giocato affatto per Houston in questa stagione, quindi non è che Houston perderebbe molto scambiandolo per Westbrook. In sostanza, si tratterebbe di scambiare un veterano che non stanno usando con un altro.

Ma questo non significa che i Rockets faranno dei favori ai Lakers. Secondo Stein, stanno cercando un prezzo alto: la scelta del primo round del 2027 dei Lakers. Questa è la prossima scelta disponibile al primo round che i Lakers possono scambiare a causa delle restrizioni che coinvolgono la regola Stepien e tutti i primi round che hanno regalato nel Antonio Davis affare. Nessun giocatore attuale nel roster dei Laker è sotto contratto fino al 2027, il che significa che quella scelta potrebbe essere potenzialmente piuttosto preziosa. LeBron James compirà 43 anni nel 2027 e presumibilmente sarà fuori dal NBA.

I Lakers, ovviamente, preferirebbero rinunciare ad asset minori. Hanno più scelte del secondo round che possono mettere sul tavolo, ma per ora, secondo quanto riferito, Houston sta cercando un pacchetto migliore. Non è del tutto chiaro quale parte avrebbe più leva. I Lakers sono la squadra che cerca disperatamente di vincere a breve termine, ma i Rockets sono la squadra che rischia ciò che essenzialmente equivale a scelte gratuite del secondo round chiedendo di più. Dopotutto, presumibilmente tratterebbero Westbrook come stanno trattando Wall in questo momento: come un veterano costoso che in realtà non gioca per loro. A parità di condizioni, è sempre preferibile ottenere scelte gratuite.

Inviando la mia e-mail accetto di ricevere la "CBS Sports HQ Newsletter" e altre e-mail di marketing e promozionali da CBS Sports, che possono includere informazioni dalle offerte, prodotti e servizi dei nostri affiliati e/o partner. Per maggiori informazioni sulle nostre pratiche sui dati consultare il ns politica sulla riservatezza

Si prega di selezionare la casella di attivazione per confermare che si desidera iscriversi.

Grazie per esserti iscritto! Tieni d'occhio la tua casella di posta.

Scusa! Si è verificato un errore durante l'elaborazione dell'abbonamento.

Non è chiaro quanto i Lakers apprezzerebbero Wall over Westbrook in questa fase, se non del tutto. Wall ha giocato solo 40 partite nelle ultime tre stagioni e non aveva un bell'aspetto quando è sceso in campo per Houston un anno fa. Non è mai stato nemmeno un grande tiratore, anche se, al suo apice, era un giocatore di livello All-Defense in guardia. I Lakers sarebbero essenzialmente scambiati per una scatola misteriosa.

A complicare ulteriormente le cose è quanto poco i Lakers abbiano da muovere in altri accordi. Quella scelta del 2027, insieme a Talen Horton-Tucker e Kendrick Nunn, sono essenzialmente le loro uniche attività commerciali al momento. Hanno offerto quel trio a Detroit per Gerami Grant, secondo Stein, ma per ora quell'accordo sembra improbabile. In un mondo perfetto, probabilmente preferirebbero usare quella scelta in un altro affare e poi fare lo scambio Westbrook-for-Wall usando risorse minori. Se questo non è disponibile per loro, avranno una decisione difficile da prendere.

Se non altro, questo indica che i Lakers hanno delle opzioni. Westbrook è stato definito per anni il contratto più non negoziabile della NBA. È stato anche scambiato tre volte dal 2019. C'è sempre un accordo da fare nella moderna NBA. I Lakers devono solo decidere se questo vale il prezzo pesante che ci vorrebbe.

Source: https://www.cbssports.com/nba/news/rockets-open-to-russell-westbrook-for-john-wall-trade-but-for-a-heavy-price-per-report/

Like this post? Please share to your friends:
Crypto Truth